Come iscriversi al Registro italiano dei Counselor S.I.Co. per sostenere l'esame

Iscrizione Abilità di counseling

Colui che abbia effettuato una formazione in counseling minima di:

150 ore di formazione in aula in Abilità di Counseling documentata

30 ore di supervisione didattica documentata

Domanda Iscrizione – Mod. AB/21

Informativa sulla Privacy

 

Iscrizione al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co.

Avendone le caratteristiche per potersi iscrivere al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co., occorre inviare:

Domanda Iscrizione – Mod. A/21

Informativa privacy

Curriculum Vitae formativo e professionale specificando nel dettaglio la formazione effettuata in counseling o assimilabile al counseling:

a) le materie, le ore, i docenti;

b) il percorso personale individuale o di gruppo (espresso in ore);

c) la supervisione didattica (espressa in ore).

d) Se presente una attività professionale in counseling o assimilabile al counseling specificare dove e da quanto tempo si svolge e se si è effettuata della supervisione professionale (espressa in ore).

Allegare fotocopia delle attestazioni ricevute, diplomi, attestati o altro, a sostegno delle dichiarazioni fatte nel curriculum. (Le documentazioni inviate non verranno restituite, rimanendo agli atti dell’associazione).

La documentazione sopra richiesta deve essere spedita a:

C.d.A.  S.I.Co. – Società Italiana di Counseling

Via della Grande Muraglia, 145 – 00144 Roma (RM)

 
 

Documentazione per l’Iscrizione al Registro Italiano dei Counselor

I counselor, che hanno seguito una formazione professionale specifica o assimilabile alla professione di Counselor, possono fare domanda di iscrizione al Registro Italiano dei Counselor depositato presso la sede Nazionale della S.I.Co., in base alle seguenti modalità:

– Inviare domanda di iscrizione – Mod. A/21 – in originale (stampabile anche dal menù – Modulistica) allegando:

1) Curriculum vitae europeo;

2) Fotocopia fronte e retro documento di identità e codice fiscale;

3) Diploma scuola media superiore quinquennale, o laurea;

4) Informativa sulla privacy in originale (stampabile anche dal menù – Modulistica)

5) Copia della ricevuta del versamento della quota associativa – inserendo nella causale anno di riferimento

6) Diploma triennale di counseling (minimo 375 ore di formazione in aula);

7) Attestazione delle ore di percorso personale (min. 50 ore individuale o 25 ore individuale + 50 ore di gruppo o min. 100 ore gruppo);

8) Attestazione della supervisione didattica (min. 70 ore);

9) Attestazione del tirocinio (min. 150 ore) se già completato, altrimenti si può sostenere comunque l’esame e completarlo successivamente.

La suddetta documentazione può essere presentata in fotocopia.  Per quanto riguarda la documentazione ai punti 7,8,9,  la Scuola di Counseling frequentata può emettere una dichiarazione unica originale, nel quale si evince tutto il percorso formativo dell’allievo.

Una Commissione preposta verifica la documentazione presentata e dà l’Ok per la convocazione all’esame.

Al richiedente viene inviata la Convocazione a sostenere l’esame, unitamente al bando e copia del regolamento. Al ricevimento della stessa dovrà versare una quota “una tantum”- diritti di segreteria.

Superato l’esame il C.d.A. provvederà alla relativa iscrizione del socio nel Registro Italiano dei Counselor e verrà inviata polizza assicurativa da compilare e restituire con allegato la ricevuta dell’avvenuto pagamento.

Qualora si disponesse di una – propria – è sufficiente inviare copia dell’originale della polizza, sulla quale è esplicitamente citato il Rischio Professionale nella professione di Counselor.

Il Socio iscritto al Registro Italiano Counselor riceverà l’Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi Prestati di Counseling , con evidenziato il livello di “PROFESSIONAL COUNSELOR”., il/i proprio/i ambito/e l’indirizzo del proprio orientamento teorico e su richiesta a parte l’Attestato Originale.

 

Documentazione per l’Iscrizione al Registro Italiano dei Counselor provenienti registri di counseling di altra associazione

L’iter da seguire è lo stesso a quello sopra elencato, oltre ai documenti richiesti è necessario presentare anche l’attestato emesso dall’associazione di provenienza nella quale si evince l’iscrizione presso la stessa (superamento dell’esame professionale presso la stessa).

Una Commissione preposta verifica la documentazione presentata e dà l’Ok per la convocazione all’esame.

Al richiedente viene inviata la Convocazione a sostenere l’esame solo orale, unitamente al bando e copia del regolamento.

Al ricevimento della stessa dovrà versare una quota “una tantum”- diritti di segreteria.

Superato l’esame il C.d.A. provvederà alla relativa iscrizione del socio nel Registro Italiano dei Counselor e verrà inviata polizza assicurativa da compilare e restituire con allegato la ricevuta dell’avvenuto pagamento.

Qualora si disponesse di una – propria – è sufficiente inviare copia dell’originale della polizza,sulla quale è esplicitamente citato il Rischio Professionale nella professione di Counselor.

Il Socio iscritto al Registro Italiano Counselor riceverà l’Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi Prestati di Counseling, con evidenziato il livello di “PROFESSIONAL COUNSELOR”, il proprio ambito, l’indirizzo del proprio orientamento teorico e su richiesta a parte l’Attestato Originale.

 

Regolamento dell’esame valutativo per l’iscrizione al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co.

Ammissione agli esami

Sono ammessi a sostenere l’esame valutativo tutti i Soci che:

– abbiano presentato formale richiesta di iscrizione al Registro;

– siano in regola con i versamenti delle quote associative;

– abbiano presentato regolare documentazione come da richiesta del Comitato di Valutazione Preliminare;

– abbiano versato la quota “una tantum” relativa ai diritti di segreteria.

L’attestato  può essere emesso nei confronti di quei Candidati che:

• Abbiano i titoli richiesti;

• Abbiano superato la prova scritta e quella orale con valutazione di idoneità;

• Siano in regola con il pagamento delle quote;

• Abbiano sottoscritto la documentazione preliminare.

Entro i successivi 20 giorni dal termine di ogni sessione d’esame, viene convocato un Consiglio di Amministrazione allo scopo di ratificare l’emissione degli Attestati di Qualità e di Qualificazione dei Servizi di Counseling ed effettuare eventuali verifiche sulle pratiche dei candidati.

Rinnovo attestazione di qualità e di qualificazione professionale dei servizi di counseling

presentare la seguente documentazione:

  •  Mod R-AT/21 – Modulo di Rinnovo della Attestazione di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi di Counseling (scarica pdf)

  • Curriculum vitae europeo aggiornato dell’esperienza professionale specifica ed operativa. Il documento deve  essere firmato dall’Iscritto, datato e corredato con le attestazioni di eventuale convalida di quanto dichiarato, firmate dai datori di lavoro pubblici e/o privati) o dagli utenti/clienti o utilizzando delle metodologie alternative quali lettere di attestazione, contratti ecc.;

  • Fotocopia degli attestati di frequenza a corsi/seminari di counseling e di aggiornamento su tematiche attinenti il counseling, frequentati negli ultimi tre anni;

  • Fornire evidenza oggettiva della esperienza operativa maturata negli ultimi tre anni.

  • Copia iscrizione I.V.A. (se in possesso)

  • Assicurazione professionale

  • Dimostrazione del pagamento della Quota Associativa e della Quota Assicurativa

Qualora L’iscritto al registro Italiano dei Counselor S.I.Co. non dovesse presentare  la documentazione per il rinnovo della Attestazione di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi di Counseling
 
  • A scadenza della stessa, verrà cancellato dall’elenco degli iscritti al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co;
  • Verrà reinserito soltanto alla presentazione della Attestazione di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi di Counseling richiesta per il rinnovo triennale;
  • La richiesta di rinnovo della Attestazione di Qualità e Qualificazione Professionale dovrà essere presentata su richiesta dell’iscritto al Registro;
  • Se il socio continua a pagare la quota di iscrizione, pur non essendo in regola con i rinnovi della Attestazione di Qualità e Qualificazione professionale dei Servizi di Counseling, sarà considerato solo socio sostenitore.

Iter rinnovo Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale Triennale Per i Servizi di Counseling secondo i livelli di appartenenza.

Abilità di counseling
Richiesta di rinnovo Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale per i Servizi di Counseling – Mod. R-ABI/20
Curriculum Vitae
Dichiarazione Sostitutiva di notorietà – Mod. R1/20
20 ore di aggiornamento professionale documentato
15 ore di supervisione professionale documentata
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

 

Professional Counselor
Richiesta di rinnovo Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale per i Servizi di Counseling – Mod. R-AP/20
Curriculum Vitae
Dichiarazione Sostitutiva di notorietà – Mod. R1/20
90 ore di aggiornamento professionale documentato
30 ore si supervisione professionale documentata
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

 

Professional Expert Counselor
Richiesta di rinnovo Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale per i Servizi di Counseling – Mod. R-AP/20
Dichiarazione Sostitutiva di notorietà – Mod. R1/20
Curriculum Vitae
90 ore di aggiornamento professionale documentato
30 ore di supervisione professionale documentata
400 ore di pratica professionale di counselor (attività esplicitata: nell’ambito privato, pubblico, di gruppo, volontariato…)
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

 

Supervisor Counselor
Una volta raggiunto il livello di Supervisore S.I.Co. , per il suo mantenimento nei trienni successivi:
Richiesta rinnovo Attestato  di Qualità e Qualificazione Professionale per i Servizi di Counseling – Mod. R-SPV/20
Dichiarazione Sostitutiva di Notorietà di 600 ore di attività professionalizzante – Mod. R2/20-Supervisor
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

 

Trainer Counselor
Richiesta di rinnovo Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale per i Servizi di Counseling – Mod. R-AP/20
Curriculum Vitae
Dichiarazione Sostitutiva di notorietà – Mod. R1/20
90 ore di aggiornamento professionale documentato
30 ore di supervisione professionale documentata
100 ore di pratica professionale di insegnamento in Counseling documentata (attività esplicitata: nell’ambito privato, pubblico, di gruppo, volontariato… da dimostrarsi con dichiarazione emessa dall’ente in questione).
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

 

Nota bene:

I livelli di “Supervisor Counselor “e “Trainer Counselor” non si intendono progressivi, ma possono essere acquisiti separatamente o entrambi. Ovvero, chi soddisferà i criteri e abbia raggiunto entrambi i monte ore, sarà definito:
“Supervisor Counselor “e “Trainer Counselor”.

Per ore di supervisione didattica si intende:
La partecipazione a simulate di counseling (counselor – cliente) effettuate all’interno della scuola di formazione e di tirocinio, supervisionate.

Per ore di supervisione professionale si intende:
La supervisione ricevuta sulla propria pratica professionale effettuata con un Supervisor Counselor iscritto al Registro Italiano dei Counselor della S.I.Co. o di altra Associazione di categoria, oppure con uno Psicoterapeuta. 

Per percorso personale  si intende:

  • Percorso di crescita individuale (50 ore) effettuato con uno Psicologo e/o Psicoterapeuta iscritti nei loro albo di competenza;

  • di gruppo (100 ore) effettuato da un Supervisor Counselor, (qualora nei casi in cui non ve ne siano nel proprio territorio di competenza è possibile richiedere un colloquio in remoto che verrà regolarmente riconosciuto dalla S.I.Co. come se fatto in presenza con relativo rilascio di documentazione cartacea del professionista), in via eccezionale ci si può avvalere anche di uno Psicologo e/o Psicoterapeuta iscritti nel proprio albo di competenza possibilmente formato in counseling. Il codice deontologico prevede che i partecipanti al gruppo non possono essere conosciuti dai conduttori e viceversa.

  • misto (25 ore) individuali effettuato con uno Psicologo e/o Psicoterapeuta iscritti nel proprio albo di competenza possibilmente formato in counseling, più (75 ore) di gruppo con un Supervisor Counselor (vedi sopra.) Il codice deontologico prevede che i partecipanti al gruppo non possono essere conosciuti dai conduttori e viceversa.

Riconoscimento titoli e/o livelli non S.I.Co:


Il C.d.A si riserva di valutare la validità di titoli e/o livelli acquisiti in altre Associazioni di categoria per l’ingresso ad un livello equivalente.

Aggiornamento professionale:
Saranno riconosciuti quale “Aggiornamento professionale”: la partecipazione a Convegni scientifici, a corsi di aggiornamento, seminari, workshop, stage, master attinenti al counseling, previo presentazione di programma.
La partecipazione ai sopracitati aggiornamenti prevede o l’erogazione di CAP, o il monte ore che verranno valutati dal C.d.A.

Nei corsi di aggiornamento riconosciuti da S.I.Co. non sono riconosciute le ore di supervisione effettuate da docenti non iscritti a S.I.Co. e pertanto lo stesso docente dovrà provvedere a rilasciare ai partecipanti dichiarazione a parte con i propri riferimenti.
Solo in questo modo verranno riconosciute ai fini dell’aggiornamento triennale.

PERTANTO NON SARANNO CONVALIDATI TITOLI PRESENTATI SENZA IL NUMERO DELLE ORE O DEI CAP RAPPRESENTATIVI

CAP – Crediti di Aggiornamento Professionale – possono essere richiesti al C.d.A, quando si organizzano corsi di aggiornamento professionale, secondo i seguenti criteri:
1 CAP equivale a 1 ora da 60’ fino a un massimo di 30 ore
• fino a 30 ore verranno riconosciuti totalmente
• le ore eccedenti verranno calcolate la metà.
Numero massimo di CAP riconosciuti per Corso di Formazione = 100